Maltempo a Roma. Colosseo chiuso per black out. Codacons: “si rischia la paralisi”

maltempo

Colosseo chiuso per blackout. Il più famoso monumento di Roma nel mondo è stato oggetto di black out oggi a causa di un forte temporale che ha colpito la Capitale. L’apertura al pubblico è stata posticipata alle 10.30 invece che alle 8.30.

La soprintendenza ha fatto sapere che si è scelto di mantenere chiuso l’Anfiteatro “per motivi di sicurezza” e che, “grazie al pronto intervento e al lavoro del personale della soprintendenza, si è riusciti a risolvere i problemi tecnici e a ripristinare il regolare servizio”.

Roma nelle scorse ore è stata bersagliata da due trombe d’aria e un nubifragio che di fatti hanno messo in ginocchio il litorale. Hanno fatto il giro del web le foto che mostrano le due trombe d’aria che hanno investito Ostia e Fiumicino. La Regione Lazio con un bollettino meteorologico, ha diramato l’allerta dalle 18 di ieri pomeriggio e per le 24 ore a venire, per condizioni meteorologiche avverse.

Oggi si prevedono temporali accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Il Codacons lancia l’allarme: “Con l’arrivo della brutta stagione la Capitale rischia la paralisi. Il Comune si attivi per evitare che ad ogni temporale si blocchi la città”.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *