Maltempo: bomba d’acqua a Napoli. Allagamenti e frane ma nessun ferito

Napoli, 11 ottobre 2015 – Napoli e la Campania sotto la morsa del maltempo questa notte con una vera e propria bomba d’acqua abbattutasi su Napoli e l’hinterland partenopeo.

[easy_ad_inject_1]Allagamenti si segnalano a Scafati, Poggiomarino e agro nocerino sarnese. Il Fiume Sarno è esondato nella zona di via Ripuaria a Pompei, al confine tra Castellammare di Stabia e Torre Annunziata. Diverse auto sono rimaste bloccate in acqua ed è stato necessario l’intervento dei pompieri.

Oltre trecento persone sono state allontanate dalle proprie abitazioni nella fascia pedemontana del comune di Nocera Inferiore (Salerno).

Colpita la zona settentrionale della provincia di Napoli con gravi danni anche sulla fascia costiera. Frane e smottamenti sono segnalati a Giugliano e Villaricca.

A Castellammare di Stabia, sulla fascia costiera frane e allagamenti ma anche in questo caso nessun ferito.

Numerosi le chiamate ai Vigili del Fuoco. Testimoni segnalano danni a Fuorigrotta, dove sono saltati alcuni tombini, e a Pianura.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *