You are here
Home > Esteri > Matteo Renzi chiede solidarietà a Paesi dell’Est. Su Brexit meno ottimista

Matteo Renzi chiede solidarietà a Paesi dell’Est. Su Brexit meno ottimista

Fallback Image

Roma, 19 febbraio 2016 – Il premier italiano Matteo Renzi avrebbe richiamato alla solidarietà i Paesi dell’Est, durante i lavori di ieri del Consiglio europeo a Bruxelles.

“La solidarietà non può essere solo nel prendere. O siete solidali nel dare e nel prendere oppure smettiamo di essere solidali noi Paesi contributori. E poi vediamo” avrebbe ammonito Renzi.

Dal canto loro Francia e Germania avrebbero apprezzato le sue parole. “Ora inizia la fase della programmazione dei fondi 2020, basta con le prese in giro”, ha aggiunto il premier che sulla questione “Brexit” si dice meno ottimista.

“Qualche passo avanti, timido, sull’immigrazione. Qualche passo indietro su Brexit, su cui ora sono meno ottimista rispetto a quando sono entrato”, ha detto Renzi ai giornalisti lasciando il Consiglio europeo.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top