Matteo Renzi: piano di 12 miliardi per banda ultralarga in tutta Italia. Cipe sblocca 2,2 miliardi

Roma, 7 agosto 2015 – Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha annunciato ieri a margine del consiglio dei Ministri, un piano per la banda ultralarga in tutta Italia, tema di cui si discute da tempo e che resta tra i temi importanti da affrontare per superare il “digital divide” nel nostro Paese.

[easy_ad_inject_1]Per il progetto sarebbero pronti ben 12 miliardi di euro di cui 5 provengono da privati e 7 da fondi pubblici. Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE), ha detto il premier, “ha approvato finalmente un cospicuo intervento economico (i primi 2.2 miliardi di euro) sul piano di banda ultralarga, un’autentica, straordinaria novità. “E’ l’infrastruttura più importante per i prossimi 20 anni e l’obiettivo è una copertura completa del Paese”, ha aggiunto Renzi.

Ai 4,9 miliardi stanziati dal Governo si aggiungeranno poi i 2,1 miliardi previsti dai fondi regionali europei (Fesr e Feasr) che porteranno la quota pubblica a 7 miliardi a cui si aggiungeranno i 5 miliardi da parte dei privati per un totale di 12 miliardi.

Gia in autunno i primi interventi – “Nell’autunno partiranno i primi interventi. L’obiettivo è la copertura totale del Paese”. “Oggi ingraniamo la quinta, la sesta marciando a tutta velocità verso la banda ultralarga. Questo è il futuro del Paese” ha continuato. Perché se “oggi siamo l’ultima ruota del carro, nel giro di un triennio saremo leader in Europa”.

Il premier ha anche ricordato l’accordo di ieri tra 3 e Wind e l’investimento di 750 milioni annunciato da Telecom per il centro sud e scocca ancora una frecciata a Roberto Saviano: “A quelli che dicono ma che state facendo al sud – ha concluso Renzi – migliori risposte di queste non ci possono essere. Mentre qualcuno piange altri fanno”.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *