Meningite in Toscana. Stazionario il giovane di 24 anni: prognosi resta riservata

Pistoia, 19 febbraio 2016 – Sono stazionarie le condizioni del giovane di 24 anni ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Jacopo di Pistoia per un’infezione da meningococco C.

La prognosi del paziente affetto da meningite resta ancora risservata, spiega l’Asl, ma le sue condizioni fanno registrare un netto miglioramento. Secondo quanto riferisce il primario del reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale pistoiese, Leandro Barontini, il giovane sta rispondendo bene alle cure, rimane in terapia intensiva anche se non più in isolamento.

Per quanto riguarda la vaccinazione in corso nella Regione Toscana, l’Asl fa sapere che sono in arrivo cica 10mila dosi di vaccino monovalente nell’area pistoiese. I vaccini saranno distribuiti anche ai medici di famiglia, oltre che agli ambulatori dell’Asl.

Intanto, gli uffici dell’assessorato della Regione Toscana precisano, in merito a voci circolate sui media, che non vi è alcuna disparità di trattamento tra cittadini che riceveranno il vaccino tetravalente (contro i ceppi ACYW), e quelli che riceveranno il monovalente (C).

“Obiettivo dell’attuale campagna è garantire un’efficace copertura vaccinale contro il meningococco C, e questo obiettivo può essere ottenuto sia con il vaccino monovalente che con quello tetravalente”, si legge sul sito della Regione Toscana.

“I casi di meningite registrati in Toscana non sono un fenomeno nuovo, ma si tratta di una circolazione anomala di un particolare ceppo di meningococco C, iniziata a gennaio 2015. Durante questi mesi la situazione è stata attentamente monitorata attraverso un sistema di laboratori che permette di avere un controllo in tempo reale della situazione epidemiologica, un sistema estremamente sensibile, che ci permette di identificare, tramite la genotipizzazione, i ceppi causa della malattia” spiegano dagli uffici dell’assessorato.

Autore: Mena Cirillo

Appassionata di divulgazione dal 2001 al 2009 ho collaborato con la testata giornalistica Salus.it e dal 2009 al 2011 con Italia News. Per contattarmi: notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *