Messico. Sparatoria in club: Farnesina conferma morte connazionale

sparatoria messico

La Farnesina, in una nota, ha confermato il decesso di un italiano raggiunto da colpi di pistola nel corso della sparatoria in un club pieno di turisti, il Blue Parrot a Playa del Carmen, località turistica che affaccia sull’oceano Atlantico, in Messico.

La Farnesina e l’Ambasciata d’Italia a Città del Messico – riporta la nota -, che lavora in stretto raccordo con le autorità locali, sono già in contatto con i familiari per assicurare loro ogni possibile assistenza in questo difficile momento.

Da quanto si apprende sarebbero almeno 5 i morti, tra cui appunto un nostro connazionale, turisti di origine colombiana, canadese e statunitense. A sparare contro i turisti pare sia stato un uomo solo che ha fatto fuoco, da fuori, contro l’entrata principale del club, ma i colpi di pistola hanno raggiunto le persone che stavano assistendo al festival di musica elettronica Bpm.

Cristina Torres,sindaco di Solidariedad, comune del quale fa parte Playa del Carmen. ha dichiarato che sarebbero circa quindici i feriti. La sparatoria è avvenuta intorno alle 3 del mattino quando in Italia erano le 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *