Metro Roma. Imbocca con l’auto le scale della stazione Magliana: “Credevo fosse un parcheggio”

Roma, 3 aprile 2016 – Trovare parcheggio a Roma spesso è impresa ardua. Ecco che con la propria auto si è costretti a girare tanto, rifare più volte lo stesso giro degli isolati nella speranza di trovare un pò di spazio qualsiasi, magari al coperto, un bel parcheggio a pagamento di quelli che si trovano sotto i palazzi scendendo rampe strette.

Ed ecco che agli occhi di un automobilista della Capitale appaiono delle scale. Lui imbocca la rampa di scale ma non si accorge che sono le scale della metropolitana di Roma, stazione Magliana.

Il protagonista della “disavventura parcheggiatoria” è un uomo di cinquant’anni che a bordo di una Lancia Delta intorno alle dieci e mezza del mattino dopo essere entrato in un’area interdetta al traffico dei veicoli privati, riconoscendo una «P» collocata sopra una stretto passaggio in discesa, ed ha parcheggiato l’automobile con tutte e quattro le ruote sui gradini.

Poi accortosi dello sguardo attonito degli utenti della metropolitana, l’uomo sarebbe sceso dall’auto e si sarebbe giustificato dicendo di aver fatto confusione e di aver creduto che fosse la rampa di accesso ad un parcheggio.

Sul posto, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale che, oltre a sanzionare con una multa di 40 euro il cinquantenne per essere entrato in un piazzale riservato all’Atac e ai disabili, hanno compilato un verbale dell’incidente inserendo i danni provocati che l’automobilista potrebbe essere chiamato a risarcire.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *