You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Microsoft lancia il cyber security project contro gli attacchi informatici in rete

Microsoft lancia il cyber security project contro gli attacchi informatici in rete

Fallback Image

Washington (USA), 19 novembre 2015 – Microsoft sta intensificando le misure di sicurezza contro gli attacchi informatici con un nuovo Cyber Defense Operations Center, un centro composto da esperti qualificati per combattere tempestivamente le minacce che viaggiano in rete e il Microsoft Enterprise Cybersecurity Group, un team di esperti pronti ad aiutare i clienti business.

[easy_ad_inject_1]L’istituzione del nuovo centro per la cyber sicurezza su internet è stato presentato dall’amministratore delegato di Microsoft, Sathya Nadella, nel corso di un forum di Microsoft che si è svolto a Washington, negli Stati Uniti. Nadella ha annunciato che la società ha deciso di investire ogni anno oltre un miliardo di dollari da destinare a ricerca e sviluppo in tema di sicurezza.

Con questa mossa Microsoft vuole garantire la maggior sicurezza soprattutto alle imprese che utilizzano i suoi prodotti. Nei prossimi mesi, inoltre, la società ha annunciato che rilascerà ai suoi clienti misure per rafforzare tutti i suoi prodotti, da Windows 10 a Office 365.

“Ci saranno sempre nuove minacce, nuovi attacchi e nuove tecnologie, le aziende possono agire oggi per affrontare i problemi di sicurezza e migliorare le loro difese. E’ fondamentale per le aziende rafforzare la loro sicurezza di base (attraverso il continuo monitoraggio, antivirus, patch e aggiornamenti del sistema operativo), adottando piattaforme moderne e identità globali, soluzioni di sicurezza e di gestione, e le caratteristiche di protezione offerti all’interno dei servizi cloud; ed è altrettanto importante creare educazione e consapevolezza nei dipendenti delle imprese al fine di costruire e sostenere una cultura della sicurezza diffusa”

si legge sul blog ufficiale di Microsoft.

Il Cyber Defense Operations Center, spiega la Microsoft, riunirà a questo scopo i massimi esperti di sicurezza informatica per bloccare le minacce su internet. Il team sarà disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24, e sarà collegato con imprese e governi per gestire le emergenze, rimanendo in stretto contatto con l’unità crimini digitali di Microsoft.

L’idea di fondo è che ogni volta che l’infrastruttura cloud di Microsoft, i prodotti rivolti ai clienti e i sistemi interni saranno sotto attacco, questo impianto avrà tutto ciò di cui la società ha bisogno di risolvere il problema.

“Oggi tutto è in cloud. E’ un bene per i clienti che Microsoft memorizzi i dati tenendoli al sicuro come se fossero in delle cassette di sicurezza senza apertura. Ma Microsoft ha bisogno di dimostrare che i dati sono veramente al sicuro da attacchi e violazioni”

ha commentato Bryan Seely, un consulente di sicurezza informatica di Seattle.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top