Migranti. Beppe Grillo: “in arrivo 1 milioni di migranti. Agire subito”

Genova, 22 Aprile 2015 – Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle esorta da Facebook ad agire subito per il problema dei migranti facendo proprio l’allarme già espresso dalla commissione europea.

[easy_ad_inject_1]Su Facebook Grillo scrive: “In arrivo un milione di profughi. Bisogna agire subito!” e poi rimanda al suo blog dove ha pubblicato un articolo di Igor Gelarda, dirigente nazionale Consap (acronimo di Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia) dove si scrive “La Polizia italiana non è in grado di gestire questo esodo. La denuncia del sindacato di Polizia Consap che chiede l’intervento immediato dei caschi blu dell’Onu e della Croce rossa internazionale” e poi si avverte: “E se sui 300 mila arrivati fino ad ora, di 100 mila abbiamo perse le tracce, immaginate cosa potrebbe succedere con numeri maggiori! E dietro questo esodo c’è una criminalità organizzata, fortemente radicata anche in Italia, che lucra tantissimo con questo Eldorado dei profughi.”

La soluzione: “se non si possono ipotizzare soluzioni politiche a breve scadenza e l’Unione Europea appare fredda verso il problema, la Consap chiede l’intervento immediato dei Caschi blu dell’Onu e della Croce rossa internazionale, a maggior ragione in Sicilia che è la terra naturale per la prima accoglienza. E non è una provocazione, ma la presa di coscienza di una tragedia che si sta consumando!
Anche se non c’è nessuno che spara, qui siamo in un teatro di guerra vero e proprio. Di poveri cristi morti ce ne sono stati tantissimi, la criminalità organizzata è all’opera e mi sembra pure, dopo l’episodio della strage dei cristiani sul barcone nel canale di Sicilia e i massacri dei cristiani in Libia, che ci sia anche una guerra di religione in corso.”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *