Migranti. Cazeneuve: “Italia deve accettare di creare centri”. Shultze:”condivido dubbi Italia ma…”

Parigi, 16 giugno 2015 – Mentre in Italia è sempre più emergenza migranti e si spera in una soluzione europea, restano bloccate agli immigrati le frontiere italo francesi a Ventimiglia.

[easy_ad_inject_1] Sul caso è intervenuto il ministro francese dell’Interno, Bernard Cazeneuve che, in un’intervista ai microfoni di radio RMC e BFM-Tv ha dichiarato che l’Italia deve “accettare di creare dei centri” per distinguere i migranti economici irregolari dai rifugiati” aggiungendo che dall’inizio dell’anno “abbiamo avuto circa 8.000 passaggi e abbiamo fatto riammettere in Italia circa 6.000 migranti. Non devono passare, è l’Italia che deve farsene carico. Bisogna rispettare le regole di Schengen”.

Cazeneuve spiega che “Nel 2014 abbiamo proceduto a 15.000 riaccompagnamenti alla frontiera. Il fenomeno si è accelerato dall’inizio dell’anno” e “se vogliamo garantire che l’accoglienza dei rifugiati sia sostenibile, bisogna essere fermi nei confronti degli altri”.

“Il mio obiettivo – ha detto ancora Cazeneuve – è trovare situazioni umane e umanitarie, non fare polemiche. Ho proposto una legge per ridurre da 24 a 9 mesi il dossier dei richiedenti asilo. La legge è in corso di adozione in parlamento. Senza aspettare che venga approvata, abbiamo creato quasi diecimila posti per i richiedenti asilo. Devo fare in modo che di fronte a questo problema mondiale ci si occupi collettivamente di trovare delle soluzioni”, ha concluso.

Sul caso è intervenuto anche il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz che ha dichiarato: “Condivido la preoccupazione del govere non posso che invitare il Consiglio Interni a raggiungere un accordo ambizioso di fronte a una situazione di vera urgenza”. Ma occorre distinguere tra le istituzioni “come Parlamento e Commissione,e gli Stati che sostengono un nuovo approccio e quei Paesi che si oppongono a un meccanismo obbligatorio. Dobbiamo convincere chi si tira indietro, prima di attaccare l’Europa intera”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

3 pensieri riguardo “Migranti. Cazeneuve: “Italia deve accettare di creare centri”. Shultze:”condivido dubbi Italia ma…””

  1. Egregio sig,Cazaneuve ,grazie per avere parlato chiaro, la condanna per stupidita ed arroganza di chi governa l’Italia, va estesa a molti giornalisti e giornali i quali con grande disonestà intellettuale volevano addossare le colpe all’Europa pur conoscendo bene quali sono le regole e le leggi europee .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *