Migranti. Un caso sospetto di malaria e 30 di scabbia. Emergenza sanitaria alla Stazione Centrale di Milano.

Milano, 13 giugno 2015 – Continua l’emergenza migranti a Milano ed in particolare alla Stazione centrale del capoluogo lombardo, un’emergenza che ormai non sembra essere solo umana, ma sanitaria

[easy_ad_inject_1]Un caso sospetto di malaria sarebbe stato segnalato tra il gruppo di profughi giunti a Milano Centrale. Si tratterebbe di un giovane eritreo attualmente ricoverato presso l’Ospedale Sacco. Lo conferma Giorgio Ciconali, direttore del servizio Igiene pubblica dell’Asl di Milano.
A quanto si apprende il giovane si era messo in fila davanti al presidio sanitario allestito nell’androne esterno della stazione e quando è stato visitato dal medico è stato disposto l’immediato trasferimento in ospedale. Il medico che lo ha visitato lo ha caricato subito in ambulanza per portarlo in ospedale.

Secondo l’Asl di Milano 30 persone avrebbero la scabbia rilevata durante il presidio sanitario in Stazione Centrale. Il direttore Ciconali fa sapere infatti che 30 persone sono state inviate “al centro Asl di viale Jenner per scabbia e altre malattie della pelle”.

Per il dirigente dell’Asl Milanese l’emergenza sembra tutt’altro che diminuire: “Sono numeri che aumenteranno” ha spiegato ai giornalisti.

[easy_ad_inject_2]

[starbox]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *