MIgranti. La Gran Bretagna accoglierà profughi siriani dai campi Onu

Londra, 3 settembre 2015 – Passo indietro del governo inglese dopo le dichiarazioni del ministro degli Interni Theresa May che tante critiche e discussioni hanno suscitato in materia di migranti.

[easy_ad_inject_1] Secondo quanto rivela il “Guardian“, i funzionari del Governo inglese stanno lavorando agli ultimi dettagli per accogliere profughi siriani che vede la collaborazione di Londra con l’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati (Unhcr). Si parla comunque di un numero di profughi accolti in Gran Bretagna inferiore alle 10 mila.

I profughi accolti saranno quelli già presenti nei campi profughi dell’Onu. L’annuncia del premier inglese David Cameron dovrebbe arrivare a momenti anche se, si legge,  resta dell’opinione che aprire le porte ai rifugiati già in Europa non farebbe che peggiorare la crisi umanitaria incoraggiando decine di migliaia di altri profughi ad intraprendere viaggi della disperazione verso il Paese di Sua Maestà la Regina e l’Europa tutta.

[easy_ad_inject_2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *