Migranti. Danimarca: espropriazione beni dei rifugiati. Salvini:”W la Danimarca”

La Danimarca sta studiando una proposta di legge per espropriare i migranti dei loro beni di valore, lasciandogli solo quelli di carattere sentimentale come ad esempio le fedi nuziali.

[easy_ad_inject_1] L‘espropriazione dei beni dei migranti sarebbe disposta per compensare i costi di asilo, assistenza sanitaria,alloggi e corsi di lingua.

Ad annunciare la proposta di legge è stato il ministro per l’Integrazione, Stoejberg, secondo il quale è necessario dare ai rifugiati lo stesso trattamento dei disoccupati che beneficiano dell’assistenza.

La proposta di legge sarà al voto il mese prossimo.

Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, commenta favorevolmente la notizia con un post su Facebook: “La Danimarca pensa di “espropriare” gli immigrati dei loro beni di valore come “obolo” in cambio di asilo, assistenza sanitaria, alloggi e corsi di lingua. L’idea è contenuta in una proposta di legge – ha riferito il Ministro per l’integrazione Inger Stoejberg – per portare i rifugiati in linea con le norme già previste per i danesi disoccupati. W la Danimarca!”

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *