Made in Sud, funerali di Massimo Borrelli, attore comico morto dei “Due x Duo”. L’estremo saluto degli amici

Si sono svolti oggi al Sacro Cuore di Gesù a Napoli i funerali dell’attore comico Massimo Borrelli, deceduto ieri dopo una lunga malattia.

Napoli, 10 maggio 2016 – Si sono celebrati i funerali di Massimo Borrelli con l’ultimo estremo applauso tributato dagli amici, dai colleghi e dai fan. Presenti i personaggi di Made in Sud ed i compagni di lavoro che da anni hanno lavorato con lui.

All’esterno della parrocchia il diario ha raccolto numerose firme del compianto attore. Dopo il funerale in Chiesa, il feretro è stato accompagnato sotto casa dell’attore per l’estremo saluto del quartiere.

Massimo Borrelli è morto ieri all’ospedale Cardarelli di Napoli. Da anni era tra i personaggi di spicco della fortunata trasmissione “Made in Sud” in onda su Rai2. Componente dei “Due x Duo”, sempre sul palco insieme a Giuseppe Laurato, era pronto a strappare anche l’ultima risata al suo pubblico con il mitico Strip Cabaret.

A stroncare prematuramente la vita di Massimo Borrelli un male incurabile, una malattia contro cui ha combattuto fino alla fine, in silenzio. In pochi si erano accorti del suo malessere, in tanti vedendolo così dimagrito avevano pensato che stesse facendo la dieta, ma era il male che portava in sé che lo stava consumando. Ma lui non ha ceduto, regalando al mondo il suo talento fino ai suoi ultimi giorni di vita.

Se ne va uno dei comici e cabarettisti più simpatici della televisione e non solo, di certo uno tra quelli più amati dello show “Made in Sud”. La notizia della sua scomparsa è arrivata ieri mattina come un fulmine a ciel sereno quando Daniele “Decibel” Bellini, in onda su Radio KissKiss lo ha comunicato agli ascoltatori e ha scritto sul suo profilo Facebook: “Hai fatto ridere sempre tutti ma adesso ci toccherà piangere senza sosta. Non ci posso credere. Buon viaggio amico mio”.

Massimo Borelli faceva coppia con Giuseppe Laurato dal 1999, in passato avevano fatto parte anche del cast di Colorado Cafè. Sempre insieme, nel 2007 si erano anche aggiudicati il premio Massimo Troisi.

Tanti i messaggi sulla pagina Facebook dei Due X Duo Cabaret che si susseguono per la prematura scomparsa di Massimo, tra l’incredulità e una tristezza infinita del suo affezionato pubblico.

Eccone alcuni.
“Voglio ricordarti così….sei stato un grande guerriero fino alla fine…il tuo sorriso la mia forza….

“Voglio ricordarti così con il sorriso sulle labbra, quello che ci regalavi ogni volta, fino alla fine, la forza ti ha contraddistinto nonostante il male evidente…
Ciao Massimo…”

“Sono mortificato… un dolore fortissimo estremo…. un comico davvero simpatico e divertente…. sei volato in cielo… farai sorridere tutti Rip. Massimo”.

“Ciao Massimo… Stima per Te, nonostante le tue sofferenze ci hai regalato tanti sorrisi… Mai me lo sarei aspettato”.

Sul profilo Facebook del programma “Made in Sud” una bellissima foto di Massimo Borrelli sorridente con scritto “Ciao Massimo” e il cordoglio di Rai 2 con questo messaggio:

“Tieni per te le tue paure ma condividi con gli altri il tuo coraggio” (R.L Stevenson). In questi mesi, quando ci avete chiesto il perché del cambiamento di Max, non vi abbiamo mai risposto per sua volontà, perché un guerriero preferisce lottare fino alla fine piuttosto che essere compatito. E Massimo, regalandoci un sorriso fino all’ultimo istante, è stato più che un guerriero. Ciao Massimo, non uscirai mai di scena: Il nostro cuore sarà per sempre il tuo palcoscenico. Riposa in pace. Con infinito amore la tua famiglia di Tunnel e Made in Sud”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *