You are here
Home > Italia > Raggi: “Beppe Grillo oggi a Roma”. Direttorio: via Muraro, Marra, Romeo e De Dominicis

Raggi: “Beppe Grillo oggi a Roma”. Direttorio: via Muraro, Marra, Romeo e De Dominicis

roma

Paola Muraro e Virginia Raggi riferiscono in commissione parlamentare sulle Ecomafie e intanto non si arrestano le polemiche che da giorni stanno colpendo la nuova giunta pentastellata di Roma. La procura di Roma intanto indaga anche sulla nomina di Raineri.

Gli ultimi attacchi sferrati dalle opposizioni al sindaco Raggi hanno come fulcro l’avviso di garanzia ricevuto da l’assessore all’ambiente Paola Muraro, indagata dal 21 aprile per reati ambientali e abuso di ufficio dalla procura di Roma. E il sindaco raggi annuncia: oggi Beppe Grillo a Roma

Oltre le indagini, questione riservata ai magistrati che dovranno verificare l’eventuale responsabilità della Muraro, la questione è tutta politica con le opposizioni, e il PD primo tra tutti che fanno leva sulla conoscenza dello stato di indagata dell’assessore Muraro.

A quanto si apprende dal 18 luglio esponenti del Movimenti Cinque Stelle, Virginia Raggi e l’assessora Paola Muraro sapevano che quest’ultima è indagata per reati ambientali e abuso d’ufficio dalla Procura di Roma. Le ammissioni sarebbero giunte durante l’audizione in commissione parlamentare tenutasi presso Palazzo San Macuto dove la Raggi ha aggiunto di aver informato i vertici del Movimento 5 stelle tra cui citando Paola Taverna e Stefano Vignaroli, nonché un eurodeputato e un consigliere regionale. La Raggi ha inoltre precisato che non aveva informato invece Grillo e Di Maio.

La conoscenza delle indagini: La Raggi rispondendo ad una domanda di Zaratti (Sinistra Italiana) avrebbe dichiarato “Sono venuta a conoscenza dell’iscrizione nel registro degli indagati verso la fine del mese di luglio, tra il 18 e il 19. Muraro ci ha dato prontamente la notizia e io ho informato i vertici del partito”. “Ho convocato una riunione con l’ex capo di gabinetto (Carla Raineri, che si è dimessa giovedì scorso) e valutato che il 335 non contenesse sufficienti elementi per decidere. Appena avremo maggiori informazioni prenderemo provvedimenti”.

Poi la Raggi difende la sua scelta: “Per il fascicolo Muraro – ha risposto la Raggi ad una domanda sull’opportunità politica di avere un assessore indagato proprio nella materia di cui istituzionalmente deve occuparsi – fino alla chiusura delle indagini non è possibile sapere quali sono le questioni per cui si sta indagando. Se lei mi chiede un giudizio di opportunità politica, io le rispondo che fino a che non leggo le carte non so quali sono i fatti che vengono contestati, non so le date, non sappiamo niente, l’unico che conosce il fascicolo è il pm”.

La Procura di Roma indaga sulla nomina di Raineri – La procura della Capitale ha avviato una indagine in relazione alla nomina di Carla Raineri a capo di Gabinetto di Roma, dimessasi poi nei giorni scorsi.
Il procedimento è stato aperto come atto dovuto alla luce dell’esposto presentato nei giorni scorsi da Fdi che afferma: “L’amministrazione capitolina, nella deliberazione 14/2016 sarebbe “incorsa nel vizio di legittimità in violazione” di alcune decreti legislativi e del Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e servizi Ente”.

Ieri il direttorio M5S – Il direttorio del M5S, al termine della riunione fiume su Roma, ha valutato di chiedere un passo indietro anche dell’assessore al Campidoglio Muraro. “E’ una delle soluzioni”, spiega Fico. “E’ un’ipotesi che non smentiamo”, aggiunge Carla Ruocco.
Al sindaco è stato anche chiesto di ripensare alla nomina dell’assessore al Bilancio, De Dominicis. Non solo: anche di rinunciare ai suoi fedelissimi, ovvero il vice capo di gabinetto,Raffaele Marra, e il capo della segreteria, Salvatore Romeo.

Oggi Beppe Grillo a Roma – Oggi Beppe Grillo arriverà a Roma per un incontro con il sindaco della capitale, Virginia Raggi. Lo rivela l’Ansa che cita “fonti qualificate del Movimento 5 Stelle”.
Il leader del Movimento 5 Stelle era atteso fin da lunedì nella capitale ma anche per non interferire aveva preferito rinviare la visita.

Le reazioni del PD: Per il senatore Stefano Esposito “Basta bugie a 5stelle”. Morassut: “Virginia Raggi è una bugiarda”. Roberto Giachetti, ex candidato sindaco: “la campagna elettorale della Raggi si è basata su legalità e trasparenza, ma questo è incompatibile con la difesa dell’assessore Muraro”. Stella Bianchi: “Non sappiamo se augurarci, per Roma, che la Raggi fosse connivente o talmente ingenua da non accorgersi di nulla”.Andrea Romano: “Doppia morale, doppio gioco e malgoverno M5S”.

Le reazioni del Centrodestra
Fabio Rampelli (FdI), “Raggi non ha più alibi. Faccia dimettere subito Muraro”. Francesco Giro (Forza Italia): “Fuori dalle stanze del Campidoglio gente indagata per reati ambientali gravissimi. Muraro se ne vada via subito”.

La difesa del M5S
Di Battista su Facebook : “Ora è un po’ più chiaro perché un intero sistema ci fa la guerra? E poi credetemi, gira tutto intorno alle Olimpiadi il loro attacco. Le Olimpiadi, ovvero l’obiettivo di quei palazzinari che controllano molti giornali e che hanno perso il controllo della Capitale”.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top