You are here
Home > Economia > Mutui casa e pignoramenti. Padoan: “ragionevole grado di tolleranza”

Mutui casa e pignoramenti. Padoan: “ragionevole grado di tolleranza”

Fallback Image

Question time del Ministro Padoan alla Camera sulla criticata faccenda delle norme italiane che recepiscono la direttiva europea che, tra l’altro, prevedono sul fronte mutui casa la possibilità per la banca di pignorare l’immobile ipotecato senza passare dal giudice dopo 18 mesi di mancato pagamento delle rate.

Il Ministro dell’Economia ha detto che le norme sui mutui nel decreto attuativo che recepiscono la direttiva europea prevedono che il finanziatore “è chiamato ad adottare procedure apposite per i consumatori in difficoltà” e di “esercitare “ragionevole grado di tolleranza prima di avviare le procedure” di pignoramento e le esecuzioni forzate dell’immobile.

Inoltre la sospensione per 18 mesi delle rate dei mutui” in caso di alcune condizioni del debitore (moratoria) e “il finanziatore non vi si può opporre”.

Infine Padoan ha spiegato che negli ultimi 3 anni le esecuzioni immobiliari giudiziarie derivanti dal mancato pagamento delle rate dei mutui sono risultate in calo: dai i dati del Ministero della Giustizia risulta che le esecuzioni immobiliari sono state “71.535 nel 2013, 68.400 nel 2014 e 55.860 nel 2015”.

Similar Articles

Lascia un commento


Top