Napoli. Dipendenti Equitalia indagati per corruzione, abuso d’ufficio, falso e truffa

Nappoli, 5 giugno 2015 – I Carabinieri hanno notificato dieci avvisi di garanzia nei confronti di altrettante persone, tra le quali cinque dipendenti di Equitalia Sud SpA e due addetti alla vigilanza della stessa società che, secondo le indagini, avrebbero chiesto soldi in cambio di riduzione di posizioni debitorie.

[easy_ad_inject_1]Secondo quanto si apprende bastava pagare da pochi euro a qualche migliaio di euro, a seconda dell’entità della propria cartella esattoriale, per vedersi “alleggerita” la propria posizione grazie all’azione di dipendenti Equitalia che forzavano o falsificavano totalmente le procedure debitorie che precedevano la riduzione dei pagamenti.

Gli indagati dovranno rispondere di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, abuso di ufficio, falso e truffa ai danni di Equitalia.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *