Napoli. Ucciso ragazzo 20enne in via Costa a Forcella

Napoli, 2 luglio 2015 – Ancora sangue nella centralissima via Forcella di Napoli dove è stato ucciso la notte scorsa un ragazzo di appena 20anni.

[easy_ad_inject_1]Si tratta di Emanuele Sibillo colpito senza alcuno scampo da un proiettile alla schiena. A quanto si apprende dalle agenzie il fatto delittuoso è avvenuto in via Oronzio Costa, nella zona di Forcella.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che hanno rinvenuto per terra ben 13 bossoli di 3 calibri diversi, cosa che fa pensare a più esecutori. Non sembrano esserci stati testimoni e la Polizia indaga sulla base dei rilievi e delle immagini che riesce a reperire dalle telecamere poste in zona.

Secondo fonti di agenzia il giovane Sibillo era già noto alle forze dell’ordine e risultava latitante dal 9 giugno scorso, quando fu eseguita un’operazione della Polizia di stato a Forcella.

Si tratta dell’ennesimo fatto di sangue nella zona di Forcella: solo pochi giorni fa, tra il 28 e il 29 giugno, proprio a via Costa tre minorenni sono stati feriti a colpi di arma da fuoco in circostanze poco chiare. Inoltre appena ieri sera alcuni colpi di pistola sono stati sparati contro la veranda di un’abitazione posta al primo piano di un palazzo.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *