New York. Allarme bomba su aereo Alitalia. Evacuati i passeggeri e allarme rientrato

New York City, 15 giugno 2015 – Paura per i passeggeri di un aereo Alitalia, volo Az604 era appena arrivato da Milano Malpensa, atterrato nel grande aeroporto internazionale di New York, il Jfk, dove sono stati fatti evacuare in seguito ad un allarme bomba lanciato dalle autorità americane.

[easy_ad_inject_1]Ad avvisare i passeggeri della necessità di evacuazione è stato il comandante pur senza indicarne il motivo per non far scoppiare il panico. i passeggeri sono stati poi fatti salire sui bus dove sono rimasti per circa un’ora e mezza.

Alitalia su Twitter ha spiegato che si è trattato di un falso allarme bomba: “Alitalia e’ stata informata dalla Tsa e tutte le procedure di emergenza del caso sono state immediatamente messe in campo. L’aereo e’ atterrato in sicurezza al Jfk alle 4,08 pm ora locale e tutti i passeggeri sono stati fatti sbarcare senza alcun problema” ha scritto la compagnia aerea.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *