No Diet Day, domani 6 maggio giornata internazionale per dire no all’ossessione del peso

Londra, 5 maggio 2015 – Si celebra domani, 6 maggio 2015, la Giornata Internazionale per dire basta all’ossessione del peso, il No Diet Day. Una giornata tutta dedicata alla sensibilizzazione delle persone di come una dieta malsana possa essere dannosa per l’organismo, e alla promozione della sana alimentazione.

[easy_ad_inject_1]La giornata, giunta al suo 23esimo anno, è stata ideata nel 1992 da Mary Evans Young, direttore del British group Diet Breakers, che, dopo aver sperimentato im prima persona l’incubo dell’anoressia, ha fondato l’associazione “Diet Breakers” per condividere la sua esperienza e aiutare le persone ad imparare ad apprezzarsi per quello che sono e per come sono fatte.

“Ho deciso di passare all’azione dopo aver saputo che una ragazza di 15 anni si era suicidata dopo essere stata presa in giro perché grassa”

racconta Mary Evans Young nelle pagine di un suo libro.

Il No Diet Day, ben visto anche dai nutrizionisti, ha acquisito sempre più importanza negli anni proprio perché le persone che seguono una dieta sono sempre più ossessionate dal peso, la sfida bilancia rappresenta un’ossessione dannosa al loro stato mentale, non solo fisico. E con le diete di tendenza l’ossessione diventa ancha più forte.

“Il 90% dei miei pazienti vogliono vedere un nutrizionista e seguire una dieta in modo da poter indossare abiti di taglia più piccola o indossare bei vestiti o vestire come qualcuno. Se anche una sola stella di Hollywood o Bollywood segue una dieta particolare, loro vogliono seguire la stessa dieta”

afferma un noto nutrizionista clinico, Pooja Makhija.

La prima edizione del No Diet Day fu un pic nic ad Hyde Park, a Londra, che poi si trasferì a casa della Evans a causa dell’improvviso maltempo. Dal secondo anno dalla sua istituzione, iniziò a celebrarsi anche in altri paesi del mondo come Canada, Australia, Stati Uniti.

La giornata è un appuntamento per sensibilizzare la gente ad abbandonare l’ossessione del peso e a capire che anche le diete possono fallire, ma bisogna accettarsi per quello che si è, rispettando e accettando il proprio corpo.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *