Nuova strage migranti in Turchia: 21 morti

Ankara, 5 ottobre 2015 – Ancora una volta si registra una tragedia di migranti in conseguenza del naufragio di natanti su coste turche e ritorna vivo il ricordo del piccolo Aylan, tra le prime vittime di un bollettino di guerra che sembra non voler finire.

Il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, sarebbe di 21 morti accertati dalle autorità turche. Tra essi diversi bambini. Otto persone sarebbero state tratte in salvo dagli uomini della Guardia Costiera che lavora anche con l’ausilio di elicotteri per cercare di salvare altre vite.

Corpi senza vita dei quali non si conosce ancora la nazionalità, sono stati trovati su due spiagge turche morti nel naufragio dell’imbarcazione su cui stavano cercando di raggiungere la Grecia.
Undici cadaveri sono stati trovati nel quartiere di Ayvalik, mentre altri dieci sono stati scoperti nel distretto di Dikili.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *