Nuovo Cda Rai. Padoan:”rinnovarlo con la legge Gasparri”. Gasparri: “Bravo hai cambiato verso”

Roma, 30 luglio 2015 – Il cda Rai deve essere rinnovato a breve e da mesi si parlava di una nuova legge che ancora non c’è in quanto ancora in esame al Parlamento.

[easy_ad_inject_1] Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, in una lettera, chiede di procedere alla designazione dei 7 membri del CdA Rai di spettanza della commissione parlamentare di Vigilanza, in modo da poter rinnovare al più presto il consiglio d’amministrazione, scaduto con l’approvazione del bilancio 2014.

Padoan invita, inoltre, la Vigilanza Rai al rinnovo del vertice della Rai con i criteri dettati dalla Legge Gasparri, senza attendere la riforma all’esame del Parlamento.

Gasparri: la mia legge non è tanto male – “Il governo ha deciso, per le nomine Rai si applica la legge Gasparri. Non doveva essere poi tanto male” commenta il senatore Maurizio Gasparri su Twitter e poi fa i complimenti a Matteo Renzi “Bravo Matteo, hai cambiato verso…”,e posta un vecchio video in cui il premier Renzi sostiene che la Rai non può essere disciplinata da una legge che si chiama Gasparri.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *