“Quo Vado”, a Conversano i primi scatti dal set del nuovo film di Checco Zalone

Conversano, 7 luglio 2015 – Dopo l’annuncio dei giorni scorsi della lavorazione del nuovo film di Checco Zalone dal titolo “Quo Vado” per la regia di Gennaro Nunziante, che sarà nelle sale cinematografiche dal prossimo 1° gennaio, arrivano i primi scatti di scena che immortalano il set del film del mattatore pugliese.

[easy_ad_inject_1] A pubblicarle è stato il settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni” con le foto direttamente da Conversano, dove l’attore è praticamente di casa, e annuncia che nel cast c’è anche Lino Banfi, che che interpreta un politico di “vecchio stampo”.

E dopo i primi ciak del film girati in Puglia, tutta la troupe si trasferirà a Roma per girare altre scene del film “Quo Vado”, che, da quanto se ne sta parlando nelle ultime settimane, promette già di sbancare i botteghini a Capodanno.

La scelta di Conversano non è stata certo un caso. Checco Zalone conosce bene questa città perché ha frequentato proprio lì il liceo ed in questo nuovo film l’attore comico pugliese ha reclutato anche suoi vecchi amici di infanzia come comparse.

In “Quo Vado”, Checco Zalone, all’anagrafe Luca Pasquale Medici, veste i panni di un impiegato dell’ufficio Caccia e Pesca della Provincia che viene licenziato e deve ripartire praticamente da zero cercando di reinventarsi, e per farlo finisce persino al Polo Nord.

“Ci siamo conosciuti nella tenuta di Al Bano. Checco e il regista mi hanno chiamato dopo tanto tempo per un cameo, un omaggio alla Puglia. Sul set Zalone e Nunziante facevano tutto il giorno la mia imitazione, conoscono a memoria i miei film. Ci siamo incontrati bene anche come carattere. Ci accomuna la pugliesità, sentire gli odori, la terra”

racconta Lino Banfi che sogna di recitare in un film con Zalone in cui interpreta la parte del padre e Zalone il figlio, proprio come ha fatto Sordi con Verdone.

L’obiettivo dell’esilarante Checco Zalone è superare “Sole a catinelle” e questo suo quarto film lo porterà lontano in ogni senso dandogliene certamente la prova.

Filmografia di Checco Zalone: Cado dalle nubi, regia di Gennaro Nunziante (2009), Che bella giornata, regia di Gennaro Nunziante (2011), Sole a catinelle, regia di Gennaro Nunziante (2013), Quo vado, regia di Gennaro Nunziante(2015)

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Un pensiero riguardo ““Quo Vado”, a Conversano i primi scatti dal set del nuovo film di Checco Zalone”

  1. Valsecchi e Zalone ci danno un’importante lezione di marketing e di semplicità, sbaragliando di fatto le major “maccartiste” con la puzzetta sotto il naso e dai cachet miliardari. Zalone in particolare, senza esser “figlio d’arte” e senza voler scimmiottare cine panettoni rancidi dalle formule vetuste come i loro protagonisti, ha compreso che la sua comicità semplice e diretta è una formula irripetibile, unica. Il melting pot della sua fisionomia e del linguaggio vincono su tutto. Un meraviglio successo tutto Italiano del quale andare fieri. r|t

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *