OCSE. Gettito fiscale Italia doppio media Ocse. Aumenta divario tra ricchi e poveri

Roma, 3 maggio 2015 – In Italia il gettito fiscale al 2011 corrisponde ad oltre il doppio della media Ocse.

Lo rivela il rapporto Ocse dedicato all’Italia da cui emerge che il gettito fiscale del nostro paese è pari a 950 miliardi di dollari mentre quello della media dei paesi che aderiscono all’ocse è pari a poco più di 400 miliardi.

[easy_ad_inject_1]Tra le voci prevalenti si segnalano i contributi per la previdenza sociale (31,2%),seguita dalle imposte sul reddito e sui profitti (26,8%) e dalle imposte su beni e servizi (26,1%), che sono invece la prima fonte nella media Ocse, con il 32,9%.

L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, rivela inoltre che in Italia è cresciuto il divario tra i più ricchi e i più poveri: il 20% dei primi guadagna 6 volte il 20% dei secondi.

Per i paesi europei che adottano l’euro come moneta l’Ocse stima una crescita del +1,4% quest’anno e un +2% nel 2016 ( i dati precedenti erano +1,1 per il 2015 e 1,7% per il 2016)

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it