Olanda. Progetto PlasticRoad: strade plastica riciclata e non di asfalto. Le foto

Rotterdam, 20 luglio 2015 – Dopo le speciali barriere antirumore che producono energia pulita ancora una notizia di innovazione tecnologia per la tutela dell’ambiente e la sostenibilità arriva dall’Olanda.

[easy_ad_inject_1] Le strade di Rotterdam saranno fatte non più di asfalto ma di plastica riciclata, cosa che andrà non solo nella direzione della sostenibilità ambientale ma anche per quella dei costi di manutenzione che saranno più bassi.

Ad avere la bella idea è stato lo studio di progettazione olandese VolkerWessels i cui ricercatori sono certi che le strade con plastica riciclata potranno “vivere” fino a tre volte di più di quelle attuali fatte con asfalto che da solo produce 1,6 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 all’anno a livello globale, pari a circa il 2% del totale delle emissioni relative al trasporto su strada.

I vantaggi di Plasticroad – VolkerWessels promette costruzione in poche settimane e non mesi; riduzione significativa dei costi di manutenzione; resistenza a temperature estreme; durata tre volte maggiore rispetto all’asfalto tradizionale; design semplice, il che significa strade più facilmente spostate o adeguate.

Rolf Mars, responsabile della gestione stradale di VolkerWessels, spiega al Guardian che al momento “si tratta di un’idea soltanto sulla carta” ma “La fase successiva sarà quella di costruire e testare in laboratorio il prototipo per assicurarsi che sia sicuro in condizioni di bagnato”.

slider
images not found
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

3 pensieri riguardo “Olanda. Progetto PlasticRoad: strade plastica riciclata e non di asfalto. Le foto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *