Olbia. Donna trovata con 3 etti di cocaina nelle parti intime. Arrestata

Olbia, 22 giugno 2015 – Una donna di origini domenicane, sbarcata all’aeroporto di Olbia alle 8.35 di ieri mattina, proveniente da Barcellona insieme al figlioletto di 4 mesi è stata trovata con 3 etti di coca nascosta nelle parti intime.

[easy_ad_inject_1] La scoperta è stata fatta dai militari del nucleo operativo radiomobile dei carabinieri quando la donna, di cittadinanza spagnola ma di origini domenicane di 22 anni, una volta lasciato l’aeroporto si è recata in taxi in Piazza Margherita al centro di Olbia dove è stata poi fermata per controlli.

Ai militari la donna è apparsa nervosa ed è stata accompagnata in caserma dove è stata disposta la perquisizione personale che ha rivelato la presenza dello stupefacente purissimo occultato nelle parti intime della donna conservata in tre involucri da 100 grammi l’uno.

I carabinieri hanno provveduto al sequestro della cocaina e la donna è stata accompagnata presso la Casa Circondariale di Sassari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *