Olimpiadi Rio 2016: accesa la torcia olimpica ad Olimpia, in Grecia. Video

Olimpia (Grecia), 21 aprile 2016 – Inizia ufficialmente la corsa della torcia olimpica verso Rio de Janeiro, in Brasile, per le Olimpiadi 2016. Come da tradizione, la fiamma olimpica è stata accesa in Grecia, nell’antica città di Olimpia, davanti alle rovine del tempio di Era.

Ad avere l’onore di accendere la torcia con l’abito della sacerdotessa che dà fuoco alla fiaccola tramite i raggi del sole concentrati in uno specchio concavo, è stata l’attrice greca Katerina Lehou.

Alla cerimonia di accensione della fiaccola olimpica, oggi erano presenti il presidente greco, Pavlopoulos, il presidente del Cio, Bach, e il sindaco di Rio, Paes. Grande assente per forza di cose la presidente brasiliana Rousseff che è rimasta in patria ad affrontare il rischio di impeachment.

La torcia olimpica resterà Grecia fino al 27 aprile, poi inizierà poi la lunga traversata da Brasilia a Rio. I tedofori si passeranno la fiaccola per 329 città sparse in 26 stati fino a raggiungere Rio de Janeiro, dove quest’anno si svolgeranno le Olimpiadi dal 5 al 21 agosto. La torcia farà un viaggio lungo 20mila chilometri passando nelle mani di 12 mila tedofori e visiterà 83 città.

“Oggi scriviamo la storia. Questi Giochi olimpici saranno un messaggio di speranza in questi tempi difficili, in ogni angolo del Brasile e del mondo intero”, ha detto Thokmas Bach, il presidente del Comitato olimpico internazionale (Cio), poco prima dell’accensione della fiaccola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *