Omicidio a Napoli. E’ morto il meccanico 21enne, colpito da due killer nel centro storico

Napoli, 1 agosto 2015 – E’ deceduto all’ospedale Loreto Mare Luigi Galletta, 21 anni, incensurato, il giovane meccanico colpito ieri pomeriggio da tre colpi di pistola nel centro di Napoli in via Carbonara non lontano dal vecchio tribunale di Porta Capuana.

[easy_ad_inject_1]Luigi Galletta, colpito al torace da due killer a bordo di una motocicletta è stato trasportato all’ospedale in via Marina in codice rosso dove i sanitari lo hanno operato d’urgenza ma per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Su quello che ora si configura come omicidio, l’ennesimo nel centro storico di Napoli, indaga la polizia. Secondo quanto si apprende da fonti locali, la giovane vittima sarebbe stato aggredito ieri mattina da parte di persone ancora non identificate all’interno dell’officina dove lavorava. Nel corso dell’aggressione il giovane sarebbe stato colpito da un calcio di una pistola.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *