You are here
Home > Italia > Omicidio Gloria Rosboch. Convalidati tre fermi. Carabinieri bloccano cassetta di sicurezza

Omicidio Gloria Rosboch. Convalidati tre fermi. Carabinieri bloccano cassetta di sicurezza

Fallback Image

Il gip ha convalidato gli arresti per Gabriele Defilippi, Roberto Obert e Caterina Abbattista. La difesa di Defilippi valuta richiesta di perizia psichiatrica. Intanto i carabinieri individuano e bloccano una cassetta di sicurezza intestata a Obert.
Torino, 22 febbraio 2016 – Dopo due ore di camera di consiglio il Giudice per le indagini preliminari ha convalidato i tre provvedimenti di fermo a carico di Gabriele Defilippi, 22 anni; Roberto Obert, 53 e Caterina Abbattista, 45, accusati dell’omicidio dell’insegnante di 49 anni Gloria Rosboch, l’insegnante di Castellamonte, in provincia di Torino, scomparsa il 13 gennaio dalla sua casa e trovata morta in un pozzo venerdì scorso.

Alla base dell’omicidio dell’insegnante ci sarebbe un movente economico.

Secondo l’ipotesi degli inquirenti Gloria Rosboch voleva indietro i 187.000 euro che aveva consegnato a Defilippi e dal quale si era poi sentita truffata.

E proprio per Gabriele Defilippi la difesa avrebbe chiesto una perizia psichiatrica.

“Ce lo aspettavamo – ha dichiarato il legale di Defilippi e della Abbattista, Pierfranco Bertolino – solo per la madre avevano un minimo di speranza per la concessione dei domiciliari. Lei è innocente”.

Carabinieri bloccano cassetta di sicurezza: forse dentro i 187 mila euro di Gloria Rosboch -I Carabinieri hanno individuato e bloccato la cassetta di sicurezza intestata a Roberto Obert secondo il quale conterrebbe parte della sua liquidazione ricevuta dopo aver concluso un rapporto lavorativo nel bresciano.

I militari sospettano che la cassetta di di sicurezza servisse a conservare parte dei 187 mila euro, tutti i risparmi della famiglia Rosboch consegnati a Gabriele Defilippi, suo ex allievo. Defilippi lo scorso autunno era stato denunciato proprio dall’indegnante per truffa.

Similar Articles

Lascia un commento


Top