You are here
Home > Economia > Ora le famiglie senza reddito da lavoro si chiamano “jobless”. E poi ci sono i Neet

Ora le famiglie senza reddito da lavoro si chiamano “jobless”. E poi ci sono i Neet

Fallback Image

Famiglie senza reddito da lavoro. L’Istat, nel suo rapporto annuale usa un termine inglese per indicare le famiglie composte da almeno un componente fra i 15 e i 64 anni e senza pensionati: “famiglie jobless”.

Un termine che sicuramente rende più “figo” raccontare un dramma italiano che, sempre secondo i dati Istat, riguarda 2 milioni 200 mila famiglie sopratutto giovani?

2,2 mln di famiglie vivono senza redditi da lavoro, quasi 1 su 4 al Sud. Penalizzate soprattutto le famiglie giovani (da 6,7% del 2014 al 13% del 2015).

In oltre due milioni di famiglie c’è il dramma di come pagare le bollette, cosa mettere sul tavolo dei loro piccoli figli, di inventarsi ogni giorno come se fosse il primo di un periodo buono o l’ultimo di un periodo nero. Questi sono i jobless.

In quel numero Istat e in quel termine inglese ci sono notti insonni, pensieri e preoccupazioni che non fanno nemmeno lontanamente sperare in un presente che la Costituzione Italiana impone come “vita dignitosa” nella famosa e tanto celebrata “Repubblica fondata sul lavoro”.

“Jobless” non esce dalla bocca dei componenti di queste famiglie nemmeno come bestemmia, anche quando devono riconoscere a malincuore di essere tra i tanti esempi italiani di ingiustizia sociale, in un Italia dove da anni si usano parole inglesi per nascondere le parole scomode italiane più comprensibili.

Il dramma delle famiglie “jobless” non è il solo dramma registrato dall’Istat. I giovani che non lavorano e non studiano arrivano a 2,3 mln e “3 su 4 vorrebbero lavorare”.

Anche per questi giovani c’è un termine “figo”: “Neet”.

Una notizia che sembra migliore arriva dal fronte dei contratti di lavoro anche se in un “mercato incerto”: crescono i contratti standard (permanenti a tempo pieno) grazie agli sgravi contributivi e frena l’uso del part time.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

One thought on “Ora le famiglie senza reddito da lavoro si chiamano “jobless”. E poi ci sono i Neet

  1. NON C’E NIENTE da commentare mi viene solo da piangere io sono una di quelle di cui si parla e ho tanto volta stomaco pensare di essere cittadina italiana tutela00000000 o ti svendi o muori di fame

Lascia un commento


Top