Orrore Isis. Video mostra nuove terribili esecuzioni: prigionieri annegati in gabbia e in auto centrata col bazooka

[easy_ad_inject_1] Londra, 24 giugno 2015 – Spunta un nuovo video choc dell’Isis dove si vedono cinque prigionieri vestiti di arancione (divisa che ricorda quella dei prigionieri americani di Guantanamo) chiusi in una gabbia e con una carrucola calati in acqua e fatti annegare. Il tutto registrato da quattro telecamere montate sulla gabbia per riprendere la morte dei prigionieri istante dopo istante.

E’ questa purtroppo il nuovo tipo di esecuzione pubblicizzata dagli jihadisti del Califfato Islamico dopo le mutilazioni, le decapitazioni e le crocifissioni.
E non è tutto. Altri prigionieri sono stati chiusi in un’automobile fatto esplodere con un bazooka. Altri sette prigionieri inginocchiati per terra sono stati giustiziati con esplosivi legati intorno al loro collo.

Nel video choc dal titolo ‘Se tornate, torneremo’, girato come sempre da esperti della ripresa e montato in modo altrettanto professionale, si vede sullo sfondo la bandiera nera dell’IS e la scritta “Provincia di Ninive”.

Il video è stato pubblicato da Panorama.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *