P.A. Ministro Madia firma direttiva: stop ostacoli ad allattamento al seno in uffici pubblici

allattamento al seno

Il ministro per la Semplificazione e la Pu1bblica Amministrazione, Marianna Madia, ha firmato una direttiva volta ad eliminare qualsiasi ostacolo all’allattamento al seno negli uffici pubblici.

“L’allattamento è un diritto fondamentale dei bambini e le madri devono essere sostenute nella realizzazione del desiderio di allattare. Tale diritto è riconosciuto dalla legislazione comunitaria e nazionale. La direttiva 2006/141/CE richiama il principio della promozione e della protezione dell’allattamento al seno e la necessità di non scoraggiare la stessa pratica”, si legge sulla nota stampa diffusa dal Ministero.

Con questo provvedimento il Ministro Madia si rivolge “a tutte le pubbliche amministrazioni affinché assumano azioni positive, comportamenti collaborativi o comunque non ostacolino le esigenze di allattamento”.

Si tratta di un provvedimento rivolto dunque a tutte le pubbliche amministrazioni, nessuna esclusa, affinché si adoperino nell’eliminare qualsiasi possibile ostacolo al diritto delle mamme di allattare al seno il proprio bambino. I vertici e la dirigenza delle pubbliche amministrazioni sono tenuti, dunquq, a prevenire comportamenti che risultino in contrasto con le finalità indicate dalla direttiva.

“Allattare al seno è, prima di tutto, un gesto d’amore. È il modo più naturale per continuare quel rapporto speciale e unico che si è creato tra te e tuo figlio, durante la gravidanza. È un momento ricco di emozioni, che crea un legame intenso aiutando te e il tuo piccolo a conoscervi e a crescere. L’allattamento al seno è uno straordinario investimento nella salute del proprio piccolo. Grazie alle sue proprietà, infatti, il latte materno è in grado di favorire un corretto sviluppo del bambino e proteggerlo da molte malattie. Il latte materno è sempre pronto per l’uso, alla giusta temperatura, igienicamente adeguato ed economico!” spiega il Ministero della Salute che promuove e sostiene l’allattamento al seno.

Inoltre, sottolinea il Ministero della Salute: “per un neonato non c’è alimento migliore del latte della sua mamma. Il latte materno, infatti, apporta tutte le sostanze essenziali che gli assicurano un’ottima crescita. L’allattamento al seno è un diritto fondamentale dei bambini ed è un diritto delle loro mamme quello di essere sostenute nella realizzazione del loro desiderio di allattare”.

Autore: Mena Cirillo

Appassionata di divulgazione dal 2001 al 2009 ho collaborato con la testata giornalistica Salus.it e dal 2009 al 2011 con Italia News. Per contattarmi: notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *