Mafia e corruzione: a Roma 39 arresti. Indagato anche l’ex sindaco Alemanno

I carabinieri del ROS, dopo due anni di indagine, hanno condotto questa notte una operazione antimafia denominata “Mondo di Mezzo” nella quale hanno notificato 37 ordinanze di custodia cautelare per 37 persone delle quali 29 in carcere e 8 ai domiciliari.

E’ accaduto a Roma. Le accuse a vario titolo sono di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, usura, corruzione, turbativa d’asta, false fatturazioni, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio.

Tra gli arrestati spiccano i nomi di Riccardo Mancini (ex ad dell’ente Eur) e l’ex terrorista dei Nar, Massimo Carminati. Oltre 100 sono gli indagati tra i quali l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno la cui abitazione è stata perquisita.

Le forze dell’ordine hanno provveduto anche al sequestro di beni per 200 milioni di euro. Secondo gli inquirenti gli arrestati e gli indagati farebbero parte di «un sodalizio mafioso da anni radicato nella Capitale e facente capo a Massimo Carminati, con diffuse infiltrazioni nel tessuto imprenditoriale, politico e istituzionale».

Insomma: un «documentato ramificato sistema corruttivo finalizzato a ottenere l’assegnazione di appalti e finanziamenti pubblici dal Comune di Roma e dalle aziende municipalizzate, con interessi anche nella gestione dei centri di accoglienza degli immigrati».

Vaccini antinfluenzali: ISS e Aifa “test negativi”

L’Istituto Superiore della Sanità e l’Agenzia Italiana del Farmaco fanno sapere con un comunicato stampa congiunto che i test sui vaccini antinfluenzali Fluad, sospettati di aver provocato la morte di diverse persone, sono “completamente negativi”, quindi il vaccino antinfluenzale e’ sicuro.

“I risultati dei test – sottolineano i due istituti -confermano la sicurezza del vaccino antinfluenzale, escludono la presenza di endotossine e hanno mostrato che nei lotti risulta conforme l’aspetto e il contenuto in antigene del vaccino del virus dell’influenza.

L’incremento delle segnalazioni, giunte quest’oggi a un totale di 19 su 8 lotti diversi, e’ pertanto da attribuire alla maggiore sensibilità mostrata da parte degli operatori sanitari e della popolazione generale al fenomeno a causa della mediaticità degli eventi di questi ultimi giorni”.

Pertanto sia L’ISS che l’AIFA “invitano quindi tutti i soggetti, in particolare quelli a rischio, a sottoporsi alla vaccinazione per evitare di andare incontro alle complicanze di questa malattia infettiva che ogni anno causano circa 8.000 decessi in Italia, in particolare nella fascia di popolazione al di sopra dei 65 anni”.

Milan. Fly Emirates rinnova la sponsorizzazione e porta 100 mln in 5 anni

Si rinnova l’accordo tra Milan e Fly Emirates che resta main sponsor della squadra rossonera e porta alle casse della società di Berlusconi 40 mln di euro in più per un totale di 100 milioni in cinque anni fino al 30 giugno 2015. Ad annunciarlo in una conferenza stampa congiunta a Casa Milan Barbara Berlusconi e il presidente di Emirates, Tim Clark. Leggi tutto “Milan. Fly Emirates rinnova la sponsorizzazione e porta 100 mln in 5 anni”

Gianna Nannini: Esce “Hitalia” con 17 grandi successi

Esce il nuovo disco di Gianna Nannini dal titolo “Hitalia” con 17 grandi successi della musica italiana di tutti i tempi interpretati dalla grande popstar. “Ho selezionato quelli che per me sono i grandi del Novecento: questo è un album vivo e da maggio lo porterò anche in tour” commenta Gianna Nannini alla vigilia del lancio del suo nuovo lavoro discografico “Tutti i pezzi mi rimandano ad un ricordo particolare o una fase della mia vita” spiega. Leggi tutto “Gianna Nannini: Esce “Hitalia” con 17 grandi successi”

Vendite di tablet in frenata

I tablet subiscono una importante frenata nelle vendite, e chi le ha comprate non vuole cambiarle. Lo rileva uno studio IDC i cui dati dimostrano come i tablet che stavano conoscendo una crescita inarrestabile vedono scendere le vendite e le previsioni per il futuro vedono un aumento di vendite di solo il 7,2%, a fronte del 52,5% di incremento registrato l’anno scorso. Leggi tutto “Vendite di tablet in frenata”

Abi. Ripartono i prestiti alle piccole imprese

Roma, 1 dicembre 2014 – Il credito alle piccole imprese è in aumento. Lo rivelano i dati presentati dall’Abi nel corso di un seminario tenuto a Ravenna, secondo i quali nei primi 10 mesi dell’anno i nuovi finanziamenti fino a 1 milione di euro sono aumentati dello +0,2% rispetto allo stesso periodo 2013.

Aumenta anche la concessioni di mutui mentre uguale aumento non si registra per i finanziamenti alle grandi imprese. Leggi tutto “Abi. Ripartono i prestiti alle piccole imprese”

Province italiane e qualità della vita. Ravenna supera Trento

Ravenna, 1 dicembre 2014 – Ravenna è la provincia che toglie il primato a Trento in termini di qualità della vita. A deciderlo è l’annuale studio condotto dal Sole 24 Ore che da venticinque anni confronta le performance delle province italiane tramite un’articolata serie di parametri suddivisi in sei capitoli d’indagine.

La provincia di Ravenna appare al primo posto in Italia conquistando 5 posizioni rispetto l’anno scorso mentre Trento, provincia che aveva il primato, passa al secondo posto. Seguono nella classifica Modena, Belluno, Reggio Emilia e Aosta. Al settimo posto c’è Bologna che, nonostante tre posizioni perse supera comunque Milano che si ferma all’ottavo posto migliorando tuttavia di due posizioni.

Le peggiori quattro province indicate nella ricerca sono Agrigento, fanalino di coda con 1 posizioni perse, Reggio Calabria che perde una posizione, Foggia e Caserta, la peggiore fra le Campane con il suo 104mo posto, ben al di sotto di Napoli (96mo posto), Salerno (93mo posto), Avellino (87mo posto) e, infine Benevento che all’84mo posto risulta la migliore provincia campana.