Pensioni Inps. Confesercenti: ci sono sette milioni di anziani poveri. Mobilitazione Fipac il 10 settembre

Roma, 17 luglio 2015 – Secondo i dati Inps, in Italia ci sono sette milioni di anziani poveri che percepiscono un assegno mensile inferiore ai 707 euro lordi.

[easy_ad_inject_1] Lo rivela in una nota la Fipac Confesercenti nella quale si legge che le famiglie indigenti “sono 1 milione e 470 mila 4 milioni e 102 mila individui di cui 590 mila anziani, secondo l’Istat”.

“Sono numeri che raccontano la verità e bisogna smetterla di alimentare un conflitto generazionale o dipingere i pensionati come ricchi signori oziosi che vivono alle spalle del Paese e tolgono il lavoro ai giovani. C’e’ invece un grande problema di equità sociale, ed e’ quindi necessario sostenere i pensionati con redditi bassi, affinché non precipitino nell’inferno della povertà, tenuto conto che stanno perdendo potere d’acquisto di giorno in giorno. Di fronte a questo scenario, Fipac riconferma l’esigenza di un adeguamento delle pensioni sotto i mille euro ed un intervento straordinario per quelle più povere. Non possiamo consentire che 6,6 milioni di persone sopravvivano dopo una vita di sacrifici e di lavoro”.

Su questi temi, prosegue il comunicato stampa, la Fipac ha deciso di indire una giornata di mobilitazione nazionale per il prossimo 10 settembre.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *