Pillola dei 5 giorni dopo: via libera vendita in parafarmacia solo per maggiorenni

Roma, 25 maggio 2015 – Arriva il via libera per la vendita della pillola dei 5 giorni dopo anche nelle parafarmacie. Lo ha confermato una circolare del Ministero della Salute nella quale si chiarisce che EllaOne, già acquistabile in farmacia senza la necessità della prescrizione medica, potrà essere venduta, sempre e solo alle donne maggiorenni, anche nelle parafarmacie e nei corner della grande distribuzione, dietro presentazione di un documento di identità in corso di validità per attestarne, ovviamente, la maggiore età.

[easy_ad_inject_1]La circolare del Ministero, a firma del direttore generale del Servizio farmaceutico Marcella Marletta, precisa, dunque, che è autorizzata la vendita del medicinale nelle nelle parafarmacie e negli appositi spazi vendita senza ricetta e previa esibizione del documento. Un netto no invece per la vendita online della pillola dei 5 giorni dopo in quanto risulterebbe impossibile risalire all’età della donna utilizzatrice finale del farmaco.

Per le minorenni rimane l’obbligo, così come già prescritto, della presentazione della ricetta medica presso le farmacie.

La circolare è stata inviata, nei giorni scorsi, agli assessori alla Sanità delle regioni, a Federfarma, Fofi, Assofarm, Farmacieunite, Federazione delle Parafarmacie e Associazione scientifica dei farmacisti italiani.

E’ giunto, dunque, il chiarimento che si era chiesto al governo sollecitato dalle stesse parafarmacie che lamentavano della confusione che si era creato sulla vendita della pillola dei 5 giorni dopo, già dalle prime ore dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della determina dell’Aifa che autorizzava l’acquisto del farmaco senza prescrizione medica per le donne maggiorenni, ma non classificava lo stesso farmaco come da banco, mentre per le minorenni occorreva e occorre tutt’oggi la ricetta medica.

Proprio in base a questa doppia classificazione del farmaco, come Sop, cioè senza obbligo di prescrizione, e come Rnr, prescrizione da rinnovare volta per volta per le minorenni, il Ministero ha chiarito che il farmaco EllaOne potesse essere dispensato alle donne maggiorenni, come medicinale Sop, nelle farmacie e negli appositi spazi vendita o parafarmacie, e alle minorenni, quale medicinale soggetto a prescrizione medica da rinnovare volta per volta, esclusivamente nelle farmacie.

“Il medicinale potrà essere dispensato anche ad altri soggetti maggiorenni muniti di delega che comunque dovranno esibire copia del documento d’identità in corso di validità della donna maggiorenne che intende assumere il medicinale in questione. La vendita online è da considerarsi vietata anche nell’accezione di medicinale Sop per motivi di precauzione connessi alla tutela del diritto alla salute, essendo altamente complesso, per non dire quasi impossibile, nel caso di vendita on line accertare la maggiore età della donna utilizzatrice del medicinale”

precisa nella circolare il Ministero.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *