Pisa. Filmava parti intime sotto le gonne con lo smartphone. 63enne pisano denunciato

Pisa, 1 settembre 2015 – Un uomo è stato denunciato a piede libero dai carabinieri per molestie sessuali ai danni di turiste ignare filmando loro parti intime con il telefonino.

[easy_ad_inject_1] A quanto si apprende, l’uomo filmava con il suo smartphone le parti intime di alcune passanti. Ad accorgersi dell’attività dell’uomo è stata una coppia di turisti indiani residenti a Londra tra cui una giornalista della Bbc mentre si trovavano a Piazza dei Miracoli, patrimonio Unesco, ammirando la celebre torre pendente.

Avvertiti i vigili urbani, questi ultimi hanno richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno identificato l’uomo e denunciato. Si tratta di un italiano di 63 anni residente in provincia di Pisa.

Una volta accompagnato in caserma, i Carabinieri hanno trovato nella smart card del suo telefonino due video della durata di circa mezz’ora il primo e di circa 10 minuti il secondo, che mostravano sequenze di immagini di parti intime delle donne che aveva furtivamente ripreso.

L’uomo avrebbe confessato i fatti ed in particolare di utilizzare il suo smartphone nascondendolo in un marsupio tenuto in basso e con la cerniera superiore aperta per posizionarlo al di sotto delle gonne delle turiste.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *