Pisa. Rapine nelle sale slot: 2 arresti

Pisa, 24 giugno 2015 – I carabinieri di Pisa hanno arrestato due persone ritenute responsabili insieme ad una terza di aver messo in piedi un’organizzazione dedita alle rapine in sale di slot machine messe a segno nella provincia pisana.

[easy_ad_inject_1]Il terzo uomo appartenente alla banda è ricercato all’estero con un mandato d’arresto europeo. I carabinieri hanno anche provveduto al sequestro di passamontagna, guanti, moto, droga e bilancini di precisione.

A quanto si apprende i rapinatori inneggiavano alla figura del boss mafioso Totò Riina e si salutavano con l’intercalare “chi tradisce è un infame”. Inoltre i tre comunicavano tra loro con la chat del videogioco “Black Ops” dal quale ha preso il nome delle indagini.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *