Pisa. Violenta ragazza sul treno. Arresto grazie alle immagini delle telecamere

Pisa, 18 luglio 2015 – Un uomo di 20 anni di origine extracomunitario è stato arrestato per aver violentato una ragazza sul treno regionale tra Livorno e Pisa e individuato grazie alle telecamere a circuito chiuso.

[easy_ad_inject_1] La violenza è avvenuta l’11 luglio e in quell’occasione il 20enne riuscì a farla franca facendo perdere le sue tracce.
Sul posto sono giunti gli agenti della Polfer su segnalazione del capotreno a cui la ragazza si era rivolta per denunciare la violenza sessuale formalizzata poi alla polizia che ha iniziato la caccia all’uomo anche analizzando i fotogrammi delle telecamere installate sul treno che avrebbero ripreso tutta la scena.

Da qui la polizia è riuscita ad identificare l’uomo e ad individuarlo per assicurarlo alla giustizia.

A quanto si apprende da fonti locali il ventenne non avrebbe precedenti di polizia e avrebbe una regolare carta di soggiorno.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *