Pranzo di Natale. Coldiretti: si spendono 86 Euro a famiglia

Pranzo di Natale

Costerà mediamente 86 euro a famiglia la spesa media per il pranzo di Natale che quasi nove italiani su dieci (l’88%) hanno scelto di fare a casa con parenti e amici. E ‘ quanto emerge da un’analisi Coldiretti/Ixe’ dalla quale si evidenzia che solo il 10% ha scelto ristoranti, trattorie o pizzerie mentre un buon 2% l’agriturismo.

Bene anche la spesa sotto l’aspetto della solidarietà: ben un italiano su quattro (24%) ha scelto di acquistare prodotti tipici dei territori colpiti dal sisma.

Misurato anche il tempo che si passerà ai fornelli per il pranzo di Natale: il 44% degli italiani passerà da una a tre ore mentre il 29% impiegherà da tre e cinque ore per cucinare. Molto più lenti il 14% degli italiani che impiegheranno oltre le cinque ore per preparare piatti che richiedono maggiore attenzione mentre il 13% farà presto cucinando ricette che richiedono meno di un’ora.

L’agroalimentare – sottolinea la Coldiretti – con regali enogastronomici, pranzi e cenoni è quest’anno la voce piu’ pesante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno, con una spesa complessiva per imbandire le tavole del Natale e del Capodanno di 4,4 miliardi di euro, il 2% in più dello scorso anno. Nel tour de force enogastronomico di quasi due settimane gli italiani – conclude la Coldiretti – faranno sparire quasi cento milioni di chili tra pandori e panettoni, cinquanta milioni di bottiglie di spumante, ventimila tonnellate di pasta, 6,5 milioni di chili tra cotechini e zamponi, 800 mila capponi, ma anche frutta secca, pane, carne, salumi, formaggi e dolci.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *