Processo omicidio Sarah Scazzi. Parti civili chiedono condanna di tutti gli imputati

Taranto, 15 giugno 2015 – In attesa delle arringhe difensive dei legali di Sabrina Misseri e Cosima Serrano, previste per il prossimo 17 e 19 giugno, oggi è stata la giornata delle richieste delle parti civili nel corso del processo per l’omicidio di Sarah Scazzi uccisa e gettata in un pozzo di contrada Mosca ad Avetrana il 26 agosto 2010.

[easy_ad_inject_1] Le parti civili che rappresentano la famiglia si sono riportate alle conclusioni del sostituto pg Antonella Montanaro ed hanno chiesto la conferma delle condanne per gli otto imputati.

A parlare l’avv. Nicodemo Gentile che insieme agli avvocati Valter Biscotti e Antonio Cozza rappresenta la madre di Sarah, Concetta Serrano Spagnolo, il padre Giacomo Scazzi e il fratello Claudio seguito dall’avv. Luigi Palmieri, rappresentate dell’ex badante della famiglia Scazzi, Maria Ecaterina Pantir, e dall’avv. Pasquale Corleto, parte civile per il Comune di Avetrana.

Si attendono nelle prossime due udienze di mercoledì 17 e venerdì 19, le arringhe degli avvocati Franco Coppi, Nicola Marseglia, Franco De Jaco e Luigi Rella, difensori delle due principali imputate Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano.

Nella scorsa udienza il sostituto procuratore generale Antonella Montanaro aveva chiesto la conferma dell’ergastolo per Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano, rispettivamente cugina e zia di Sarah Scazzi, e per gli altri sei imputati: Michele Misseri, marito di Cosima e padre di Sabrina, il fratello Carmine, condannati in primo grado a 8 e 6 anni di carcere per soppressione di cadavere, Vito Russo jr, ex avvocato difensore di Sabrina condannato a due anni per intralcio alla giustizia, Giuseppe Nigro, Antonio Colazzo e Cosima Prudenzano, condannati a pene comprese tra un anno e un anno e quattro mesi per favoreggiamento.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *