Quartu Sant’Elena. Bomba contro il municipio. Danni ma nessun ferito

Quartu Sant’Elena (Cagliari), 21 maggio 2015 – Una bomba è stata fatta esplodere questa notte contro il Municipio di Quartu Sant’Elena, comune di 70634 abitanti della provincia di Cagliari in Sardegna, il terzo comune della regione per popolazione dopo Cagliari e Sassari interessata dal rinnovo del Consiglio Comunale alle prossime elezioni del 31 maggio.

[easy_ad_inject_1] A quanto si apprende si tratterebbe di una bomba ad alto potenziale piazzata sul davanzale dell’ufficio protocollo sul retro del palazzo e fatta esplodere stanotte alle 3:50.

Sul posto sono confluiti i carabinieri della compagnia di Quartu, comandati dal capitano Raffaele Cossu, e gli artificieri, che stanno eseguendo i rilievi per risalire ai responsabili.

L’esplosione avrebbe distrutto il muro del municipio e la finestra. Alcuni calcinacci avrebbero danneggiando alcune auto parcheggiate nei pressi. Nessuno è rimasto ferito dall’esplosione grazie anche all’ora tarda della deflagrazione. La zona è stata transennata.

Gli inquirenti non escludono per ora alcuna ipotesi anche se sembra probabile che si tratti di azione di intimidazione.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *