Figlia nata per aborto non riuscito. Genitori chiedono danni

Alessandria, 8 agosto 2015 – Due genitori hanno fatto causa all’ospedale di Alessandria per una figlia nata da una gravidanza indesiderata. La bambina venne al mondo nel 2001 grazie, si può così dire, ad un aborto non riuscito. I fatti sono accaduti anni fa, la figlia non voluta oggi è adolescente, e nonostante la mamma abbia già ottenuto un risarcimento danni a seguito di una transazione, dal medico che le aveva praticato l’aborto e dall’ospedale, ora anche il padre ha deciso che gli spettava lo stesso diritto in quanto avrebbe subito lo stesso danno.

[easy_ad_inject_1]All’epoca dei fatti, la donna si accorse della gravidanza quando le fu diagnosticato un fibroma e d’accordo con i medici decise di praticare l’aborto, anche perché furono evidenziati rischi per la mamma se avesse portato avanti la gestazione. Ma quei due genitori un altro figlio proprio non lo volevano, avevano già di di 40 anni ciascuno e un figlio grande, non era proprio nei loro piani averne un altro.

Tuttavia, quella bambina voleva proprio nascere, portava in sé già tutta la voglia di vivere e fu così che l’embrione, nonostante l’aborto, rimase attaccato all’utero e quando la donna si accorse, in seguito di essere ancora incinta, era troppo tardi per poter abortire di nuovo e fece causa all’ospedale e la medico che aveva praticato l’aborto, ottenendo un risarcimento danni.

Nel 2008 anche il padre ha deciso che era venuto il momento di chiedere di essere risarcito del danno di aver avuto una seconda figlia non desiderata ma non gli è andata come si aspettava.

Il giudice di primo grado, ad Alessandria, ha respinto la richiesta e così ha fatto anche la Corte d’Appello, ritenendo che non sia stato provato concretamente che l’uomo volesse davvero che la moglie abortisse.

Intanto, i legali dell’uomo hanno già pronto il ricorso in Cassazione.

Ma si sono chiesti questi due genitori come si sente e cosa ne pensa la figlia del loro comportamento? Un figlio è un miracolo della vita non un danno per cui farsi risarcire!

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

3 pensieri riguardo “Figlia nata per aborto non riuscito. Genitori chiedono danni”

  1. …cosa non fa certa gente per i soldi… A quattordici anni deve essere proprio gratificante sentire che i genitori si beccano un indennizzo perché sei nata e non ti volevano!!!! Grande famiglia, questa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *