Rc auto. Ania: dal 18 ottobre niente più tagliando ma controllo elettronico

Roma, 19 setetmbre 2015 – Fra meno di un mese, il 18 ottobre prossimo, scompariranno i tagliandi dell’assicurazione dalle automobili.

[easy_ad_inject_1] A ricordarlo è l’Ania, l’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici. Gli automobilisti dunque non saranno più obbligati ad esporre il contrassegno assicurativo sul parabrezza dell’auto perché il controllo della copertura verrà effettuato in modo elettronico attraverso la verifica della targa quando l’automobile passerà attraverso specifici posti di blocco attuati dalle Forze dell’Ordine o utilizzando i dispositivi di controllo a distanza come i tutor, gli autovelox e le telecamere posizionate in prossimità dei varchi ZTL.

La verifica in questo modo sarà veloce e si risolverà definitivamente il problema della falsificazione dei tagliandi.

Quando l’automobilista stipulerà o rinnoverà la polizza rc auto la compagnia di assicurazione invierà tutte le informazioni ad un data base centralizzato chiamato Sita dal quale le informazioni confluiranno alla Motorizzazione civile. L’incrocio dei dati sarà immediato e verrà segnalato alle Forze dell’Ordine la targa di ogni auto che non risulterà assicurata e l’automobilista senza copertura assicurativa quasi certamente si vedrà recapitata una multa da 841 a 3.366 euro.

Secondo i dati Ania, infatti, non sono poche le auto che circolano senza copertura assicurativa per responsabilità civile obbligatoria: si stima che nel 2014 circa 3,9 milioni di veicoli (l’8,7% del totale) viaggiava in Italia senza assicurazione.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *