Referendum. Berlusconi per il no e attacca Renzi: “Punta alla Paura”

Silvio Berlusconi protagonista di un videomessaggio per ribadire il suo No al referendum costituzionale per il quale gli italiani sono chiamati ad esprimersi il 4 dicembre prossimo.

Per il Cavaliere con il referendum, il premier Renzi “spera di avere quella legittimità popolare che non ha mai avuto”, anche per questo “il governo sta cercando di suscitare paura negli italiani, nelle cancellerie europee e sui mercati”.

Berlusconi spiega che la stabilità ci sarà “se vince il no:si andrà verso nuove elezioni con una nuova legge elettorale che porterà a una maggioranza stabile”.

La riforma unita “all’Italicum potrebbe dar vita a una deriva autoritaria”,dice ancora Berlusconi.

“Tutti devono andare a votare a questo referendum e votare No. Sarebbe una nostra vittoria, di tutti gli italiani di buon senso e di buona volontà che vogliono tornare liberi. Ancora oggi noi crediamo davvero nella necessità di una riforma: è anche per questo che votiamo NO a questa riforma che non risolverebbe nessuno dei problemi dell’Italia, che non renderebbe le istituzioni più efficienti, che non produrrebbe risparmi significativi, e che con l’attuale legge elettorale sarebbe anche pericolosa perché potrebbe dare vita ad una deriva autoritaria, alla dittatura di un uomo solo al comando, padrone del suo partito, padrone del 55% dell’unica Camera che fa le leggi ordinarie, padrone quindi dell’Italia e degli italiani. Non è un rischio da poco”.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *