Regno Unito. Il mistero della ragazza che sanguina dappertutto e nessuno sa il perché

Londra (Regno Unito), 16 marzo 2016 – I medici sono sconcertati per quello che sta accadendo ad una ragazza di 17 anni, Marnie-Rae Harvey. del Regno Unito, che sanguina un po’ dappertutto, dagli occhi, piangendo lacrime di sangue, dalle orecchie, dal naso, dalle unghie, dal cuoio capelluto e anche da altre parti del corpo.

Tutto è iniziato nel 2013 – racconta la ragazza al Cosmopolitan – quando sono iniziati i mal di testa accompagnati da colpi di tosse che le facevano uscire il sangue dalla bocca. All’inizio i sanguinamenti erano intervallati nel corso della giornata, ma ora sono aumentati fino a circa cinque volte al giorno.

La ragazza ha detto che un pomeriggio del 2015 era andata a dormire a causa del mal di testa e quando si è svegliata si è accorta che il suo viso era completamente ricoperto di sangue.

“E’ stato spaventoso, non sapevo cosa stesse succedendo. Tutti i dottori che mi hanno visitata non avevano mai visto una cosa del genere prima”, ha detto Marnie-Rae Harvey

I medici ancora non sanno spiegare da cosa sia affetta la giovane paziente. Tutti gli esami eseguiti non hanno fornito una diagnosi precisa se non un indebolimento del suo sistema immunitario che, oltre a perdere continuamente sangue, avverte una mancanza di forze, vertigini e forti dolori alle ossa.

Le condizioni della ragazza sono peggiorate nel tempo. I medici hanno eseguito tutta la gamma di possibili diagnosi, ma finora, i test sono stati infruttuosi.

“Sono stanca di di questa situazione. Vorrei che qualcuno sapesse che cosa ho per ritornare ad avere una vita normale”, ha detto la ragazza.

Fino a quando non sarà stata fatta una diagnosi precisa, l’adolescente è costretta a rimanere a casa poiché l’emorragia potrebbe iniziare in qualsiasi momento e anche la sua vita sociale ne sta risentendo.

La madre, Cath, ha raccontato al Mirror che ogni mattina la scuote per vedere se è ancora viva, una situazione davvero devastante.

“Sembra che stiamo vivendo in un film dell’orrore. I medici hanno detto che Marnie non ha un tumore al cervello. Le sue analisi del sangue sono nella norma e non ha una carenza di ferro, né malattie del sangue. Eppure non hanno risposte per quello che le succede, anche loro sono scioccati. Il mio medico di famiglia la chiama Mistery Girl: lui sa che cosa non ha ma non sa di che cosa soffre”, ha detto Cath.

Ora Marnie è seguita, oltre che da ematologi e oculisti, anche da un ginecologo per verificare sse la sua condizione possa essere legata al suo utero. Si inizia a pensare ad una possibile endometriosi che potrebbe scatenare i sanguinamenti dal suo corpo. Fino al prossimo mese la diciassettenne si sottoporrà ad un trattamento terapeutico che le indurrà una menopausa forzata. Un altro tentativo per cercare di svelare il mistero della ragazza che sanguina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *