Ricercatori Telethon scoprono meccanismo responsabile della crescita delle ossa

Napoli, 24 novembre 2015 – Per la prima volta è stato scoperto un meccanismo biologico coinvolto nella corretta crescita delle ossa nel periodo post-natale. La scoperta porta la firma di un team di ricercatori dell’Istituto Telethon di Pozzuoli, coordinati da Carmine Settembre.

[easy_ad_inject_1]Il meccanismo, conosciuto come autofagia, fondamentale per il funzionamento di molti tessuti dell’organismo, permette dunque anche che le ossa del corpo crescano correttamente. I ricercatori hanno infatti individuato alcuni fattori che regolano l’autofagia durante l’accrescimento scheletrico aprendo la strada alla possibilità di sperimentare farmaci per la cura di patologie dello scheletro, tra cui una rara malattia genetica, l’acondroplasia, una delle più comuni forme di nanismo.

Si è così scoperto che questi fattori regolano l’autofagia nelle cellule deputate alla crescita delle ossa, i condrociti e hanno osservato che “nei topi privi di uno dei fattori di crescita FGF (FGF18) l’autofagia non si attiva regolarmente e questo comporta il malfunzionamento dei condrociti e di conseguenza causa difetti di crescita nelle ossa. Stimolando l’autofagia con un farmaco hanno poi osservato il completo recupero del difetto osseo”.

“Con questo studio abbiamo dimostrato che attivando l’autofagia attraverso l’utilizzo di farmaci è possibile correggere il difetto di formazione delle ossa, e in particolare della matrice cartilaginea, causato da mutazioni nei geni FGF. Questi risultati aprono una prospettiva per future sperimentazioni per la cura di diverse patologie scheletriche”

spiega Carmine Settembre.

La scoperta dei ricercatori apre ad importanti prospettive non solo per i pazienti affetti da malattie rare come il nanismo (acondroplasia) ma anche per tutti coloro che soffrono di disturbi più diffusi collegati al mantenimento delle funzioni scheletriche per l’intera durata della vita.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista scientifica Nature.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *