You are here
Home > Le ricette di Arianna > Ricetta di base della Pizza fatta in casa

Ricetta di base della Pizza fatta in casa

Fallback Image

Come preparare un’ottima pizza fatta in casa, buona e genuina? Di seguito presentiamo la ricetta per trascorrere serate in casa in allegria con amici e parenti, o, perché no, una persona davvero speciale.

Non c’è traduzione al mondo che potrà mai eguagliare il suono della nostra italiana “pizza“. Ha un’etimologia che si perde nella notte dei tempi, ma per noi è sinonimo di amicizia, festa, genuinità. Impasto morbido o croccante, cornicione alto o basso… le varianti sono tante! L’impasto è la base, la fantasia fa tutto il resto. Fare la pizza è un rito, un segreto, ogni ha il suo. E’ una ricetta povera, che si fa ricca con l’abilità delle mani. “Se si fa in quattro per renderti felice, è una pizza”, disse una volta qualcuno. Io il sorriso, dopo una giornata di lavoro, lo ritrovo davanti a questa ricetta, la sua ricetta, quella della persona che amo. L’aria di Salerno gli scorre nel sangue. Sarà quella a fare tutto il resto.

Ingredienti per due teglie (di circa 35×35 cm)
– 700 gr di farina
– 300 ml di acqua
– 10 gr di sale
– 1 cucchiaio di olio
– 1 pizzico di bicarbonato
– 25 gr di lievito di birra

Procedimento
Mettere la farina in una ciotola dalle ampie dimensioni. Lavorare con le mani o con l’utilizzo di una planetaria. Sciogliere con le mani il lievito in un pò di acqua tiepida. Versare il liquido sulla farina e aggiungere olio, sale e bicarbonato. Lavorare l’impasto energicamente, fino a renderlo liscio e omogeneo. Aggiungere q.b. di acqua e farina, solo se necessario. Riporre l’impasto in una ciotola pulita e coprirla con un canovaccio umido. Lasciare lievitare per almeno quattro ore in un posto caldo, lontano dalle correnti d’aria. Riporre l’impasto lievitato in frigorifero anche per 24 ore, se necessario e tirarlo fuori nuovamente almeno due ore prima di stenderlo. Rilavorare l’impasto, ungere le teglie con l’olio e stendere usando la punta delle dita. Condire a piacimento. Infornare a 180° per 30 minuti, in forno preriscaldato.

In foto la più famosa di tutte, la margherita, anche nella variante a forma di cuore, per i più romantici. La stessa ricetta può essere utilizzata per preparare dei calzoni (fritti o al forno, sono sempre buoni), dei muffin di pizza racchiusi nei classici pirottini, delle pizzette per le feste dei bambini o tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce di fare!

Similar Articles

One thought on “Ricetta di base della Pizza fatta in casa

Lascia un commento


Top