Riforme e Scuola. Matteo Renzi apre alla minoranza dem ma avverte: “Non ho problemi sui numeri”

Roma, 9 giugno 2015 – Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, apre alla minoranza del PD sul tema della riforma della scuola ma chiarisce di avere comunque i numeri per andare avanti.

E’ quanto è emerso dalla direzione nazionale del Partito Democratico di ieri sera al Nazareno, dove al centro del confronto vi è stata non solo la scuola, ma anche le riforme alla luce degli avvenimenti delle ultime settimane, primi tra tutti la questione Rosy Bindi e la sua iniziativa sugli impresentabili denunciata poi dal neo governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e lo scandalo conseguente all’inchiesta “Mafia Capitale”.

[easy_ad_inject_1] Renzi sulla scuola ha dichiarato : “Non ho problemi sui numeri, posso fare la riforma della scuola anche domattina, anche spaccando il Pd, ma lo riterrei un errore politico”. e aggiunge “Sulla scuola non abbiamo coinvolto abbastanza i protagonisti, prendiamoci più tempo perché e’ un bene supremo per l’Italia”. “La riforma della scuola la facciamo per i ragazzi, non come ammortizzatore sociale”. Ha spiegato il premier. “Non accetto l’idea che stiamo distruggendo la scuola, quando siamo quelli che hanno messo più risorse di tutti”, ha aggiunto.

Atteso per oggi il punto con i senatori e sono previste le votazioni degli emendamenti al ddl in Commissione parlamentare.

In un quadro più ampio di metodo Renzi avverte la minoranza dem: “Se vogliamo discutere tra di noi facciamolo ma occorre avere un codice di condotta interno, che va approvato, senza diktat. Quando c’è una questione di fiducia e voti contro, non accetto che gli stessi mi facciano la ramanzina sull’unità del partito” e continua “Chi vuole fermare tutto questo può togliere la fiducia in Parlamento e in direzione Pd, ma fintanto che questo non succede noi saremo in prima linea” per cambiare l’Italia “fino al 2018”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *