You are here
Home > Italia > Giustizia. Ministro Orlando: legge sulla prescrizione entro l’estate. Bindi: corruzione più diffusa di prima

Giustizia. Ministro Orlando: legge sulla prescrizione entro l’estate. Bindi: corruzione più diffusa di prima

Fallback Image

Ministro Orlando: legge sulla prescrizione entro l’estate. Rosy Bindi: La corruzione oggi è molto più diffusa di prima

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, intervistato lunedì al Tg1 è entrato nel merito delle riforme auspicate dal presidente Anm, Davigo, su prescrizione e corruzione e sulle polemiche ha dichiarato “Dobbiamo evitare il conflitto con la magistratura, faremo di tutto per evitarlo”.

Poi il Ministro ha annunciato: “Il governo si aspetta che entro l’estate il Senato, dopo la Camera, approvi la riforma della prescrizione”. “Con l’innalzamento delle pene sono aumentati i termini di prescrizione per i reati contro la PA” ha spiegato Orlando.

Sulla corruzione: “Per il lavoro che abbiamo da fare – noi vogliamo sconfiggere la corruzione tanto quanto Davigo – non mi avventurerei in complesse ricostruzioni storico sociologiche. Cercherei di capire se i meccanismi di prevenzione e di repressione funzionano”.

Sul tema delle intercettazioni in un’intervista a Repubblica, il Guardasigilli ha precisato che la delega che il governo avrà, “rafforza la possibilità di ascolti per i reati contro la pubblica amministrazione e non li limita come strumento di indagine in nessun ambito. Si pone gli stessi obiettivi di diverse e importanti procure che hanno disciplinato l’utilizzo di quelle penalmente non rilevanti. Si tratta di procure che non credo abbiano fatto sconti a nessuno sul fronte della corruzione”.

Andrea Orlando è Ministro della giustizia nel governo Renzi dal 22 febbraio 2014 e Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare nel governo Letta dall’aprile 2013 al febbraio 2014.

Rosy Bindi chiudere pagina – La presidente della Commissione Antimafia, Bindi, ha commentato su La 7 le parole di Davigo (Anm) sulla differenza tra corruzione attuale e quella emersa da Mani Pulite.
“La corruzione oggi è molto più diffusa di prima, coinvolge politica, PA, imprenditori: è l’arma delle mafie” ha detto “Di diverso c’è che i partiti non sono più una struttura organizzata come prima”.

Sulle tensioni tra governo e toghe: “Renzi ha parlato di ‘barbarie del giustizialismo’ e la reazione di Davido non è stata meno forte. Mi auguro che questa pagina si chiuda presto”.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top