Rihanna mezza nuda nel nuovo video “Needed Me”. Parents Television Council: troppa violenza

Nuovo video con eros e scene cruenti tra strip tease e pallottole. Contro Rihanna si è schierata l’associazione Parents Television Council: il video mpstra troppa violenza.

La bella e brava cantante Rihanna sta facendo subito parlare di sé che appare decisamente sexy praticamente nuda coperta solo da un velo nel nuovo video “Needed Me”.

Sempre più audace, Rihanna vuole colpire d’effetto: a coprire la cantante barbadiana solo un tanga e vestaglia trasparente e mostra il seno nudo tra scene di sesso e violenza.

“Needed Me” è il terzo singolo estratto dall’album “ANTI”. Nel video diretto dal regista Harmony Korine la cantante che interpreta una spietata assassina che uccide un uomo nel privée di un club popolato da ballerine di lap dance nude. Rihanna indossa prima una vestaglia trasparente (con seno in bella vista) e un tanga. Poi è sensuale tra strip tease e pistole. ‘Veste’ i panni della cattivona: è una spietata assassina che uccide un uomo nel privèe di un locale notturno popolato da ballerine nude.

Rihanna ha regalato ai suoi followers diverse anteprime sul suo profilo Instagram.

Rihanna ha deciso così di mostrare tutti i video del suo album “Anti” in modalità “top eros”: in ‘Work’ ha dato vita ad un twerking scatenato con Drake, mentre in ‘Kiss It Better’ indossava una bollente lingerie trasparente in bianco e nero.

Contro Rihanna si scaglia il Parents Television Council, associazione statunitense, che ha condannato il video per la violenza mostrata. Non solo le parti erotiche ma anche la scena in cui spara ad un ragazzo tatuato è stata ritenuta troppo cruda ed al alto rischio di emulazione in un Paese dove la diffusione delle armi anche tra i giovani è a livelli preoccupanti.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *